Author avatar
Stefanie Golisch

Scrittrice, traduttrice e germanista, è nata nel 1961 in Germania e vive dal 1988 in Italia. Ha pubblicato saggi su Uwe Johnson (1994) e Ingeborg Bachmann (1997) e, in lingua tedesca, i romanzi Vermeers Blau (1998) e Pyrmont (2006). Dall’italiano e dall’inglese ha tradotto autori come Antonia Pozzi, Cristina Campo, Gëzim Hajdari, Lorenzo Calogero, Guido Oldani, Edoardo Sanguineti, David Maria Turoldo, Charles Wright e Rachel Wetzsteon; ha curato l’edizione italiana dell’opera di Selma Meerbaum-Eisinger. Dal 1997 al 2002 ha ricoperto la cattedra di Letteratura tedesca contemporanea presso l’Università di Bergamo. Nel 2002 vince il Würth-Literaturpreis.

libri di Stefanie Golisch
Altro autore
X