Collane (62)

421–432 di 436 risultati

Ordina per:
  • img-book

    «Ho portato la croce di cavaliere di Vittorio Veneto alle portatrici carniche. Mi tremava la mano nel momento in cui cercavo di sistemarla al petto di queste donne». Oscar Luigi Scalfaro.

    Elena Bonanni è una giovane portatrice carnica che assieme alle sue compagne, ogni giorno, marcia dal magazzino del Regio Esercito dislocato in paese fino alle trincee del Pal Piccolo. Sulle spalle le tre donne portano quaranta chilogrammi tra approvvigionamenti e armi. Non hanno nessun timore ad affrontare le difficoltose mulattiere con qualsiasi condizione meteorologica. Un giorno Elena conosce Alberto Petris, un giovane tenente con cui nascerà un sentimento. Il crollo del confine di Caporetto condurrà i due innamorati, ma anche gli abitanti del paese, a una lunga e forzata marcia per la salvezza verso il Veneto. Una volta giunti nella regione, Alberto sarà inviato sul nuovo fronte del Piave. Un romanzo sull’amore, capace di nascere nonostante l’orrore della guerra di trincea, ma anche sul coraggio. Quello di alcune donne, fortissime, capaci di affrontare ogni passo e ogni salita sostenendo un esercito e un Paese in difficoltà e di cui oggi, a più di un secolo di distanza da quella tristissima pagina di storia, è più che mai doveroso custodirne la memoria.

    , ,


    Valutato 5.00 su 5
    Una salita per amore di: Stefania P. Nosnan  14,00

    «Ho portato la croce di cavaliere di Vittorio Veneto alle portatrici carniche. Mi tremava la mano nel momento in cui cercavo di sistemarla al petto di queste donne». Oscar Luigi Scalfaro.

    Elena Bonanni è una giovane portatrice carnica che assieme alle sue compagne, ogni giorno, marcia dal magazzino del Regio Esercito dislocato in paese fino alle trincee del Pal Piccolo. Sulle spalle le tre donne portano quaranta chilogrammi tra approvvigionamenti e armi. Non hanno nessun timore ad affrontare le difficoltose mulattiere con qualsiasi condizione meteorologica. Un giorno Elena conosce Alberto Petris, un giovane tenente con cui nascerà un sentimento. Il crollo del confine di Caporetto condurrà i due innamorati, ma anche gli abitanti del paese, a una lunga e forzata marcia per la salvezza verso il Veneto. Una volta giunti nella regione, Alberto sarà inviato sul nuovo fronte del Piave. Un romanzo sull’amore, capace di nascere nonostante l’orrore della guerra di trincea, ma anche sul coraggio. Quello di alcune donne, fortissime, capaci di affrontare ogni passo e ogni salita sostenendo un esercito e un Paese in difficoltà e di cui oggi, a più di un secolo di distanza da quella tristissima pagina di storia, è più che mai doveroso custodirne la memoria.

    Acquista
  • img-book

    La nuova raccolta poetica di Giovanni De Caro.


    Una scena che non posso dirti di: Giovanni De Caro  12,00

    La nuova raccolta poetica di Giovanni De Caro.

    Acquista
  • img-book

    La nuova raccolta poetica di Mirko Servetti e Carlo Di Francescantonio.

    ,


    Uomini in fiamme di: Mirko Servetti, Carlo Di Francescantonio,  12,00

    La nuova raccolta poetica di Mirko Servetti e Carlo Di Francescantonio.

    Acquista
  • img-book

    Una raccolta di racconti erotici nei quali il piacere è strettamente legato al dolore fisico, alla sottomissione, spesso al masochismo. Le pulsioni del corpo non possono tacere e trovano sfogo nei modi e nelle situazioni più insospettabili. I personaggi di questi racconti sono il più delle volte legati dal senso di vergogna dovuto alla mancanza di pudore; non c’è affetto che tenga difronte al piacere di veder soffrire la persona amata o desiderata, detenendo un controllo sul suo corpo; non c’è umiliazione che impedisca a chi è succube di soddisfare la perversione dell’amante.

    Immagine di copertina: 2017© Alex Gallo revoltmasked www.alexgallorm.com

    , , ,


    Uroboro di: Leda Gheriglio  12,00

    Una raccolta di racconti erotici nei quali il piacere è strettamente legato al dolore fisico, alla sottomissione, spesso al masochismo. Le pulsioni del corpo non possono tacere e trovano sfogo nei modi e nelle situazioni più insospettabili. I personaggi di questi racconti sono il più delle volte legati dal senso di vergogna dovuto alla mancanza di pudore; non c’è affetto che tenga difronte al piacere di veder soffrire la persona amata o desiderata, detenendo un controllo sul suo corpo; non c’è umiliazione che impedisca a chi è succube di soddisfare la perversione dell’amante.

    Immagine di copertina: 2017© Alex Gallo revoltmasked www.alexgallorm.com

    Acquista
  • img-book

    «Si sente il profumo e il senso della terra coltivata dai nostri avi nei versi lucenti e sorprendenti di Vinicio Salvatore Di Crescenzo, che nella poesia esprime al massimo le sue grandi qualità interpretative e la sua speciale sensibilità umana».

    Gianni Maritati

    ,


    Valutato 5.00 su 5
    Vernice damar di: Vinicio Salvatore Di Crescenzo  12,00

    «Si sente il profumo e il senso della terra coltivata dai nostri avi nei versi lucenti e sorprendenti di Vinicio Salvatore Di Crescenzo, che nella poesia esprime al massimo le sue grandi qualità interpretative e la sua speciale sensibilità umana».

    Gianni Maritati

    Acquista
X