Varia (50)

13–24 di 50 risultati

Ordina per:
  • img-book

    Libri prenotabili ma disponibili dal 15 aprile.

    Ci sono, come è noto, punti di osservazione privilegiati per guardare e capire ciò che succede, o è successo, intorno a noi. Ci sono, come è noto, storie private che la Storia non racconta, ma senza le quali quella Storia non ci sarebbe stata. L’autobiografia di Jacopo Capanna è una di queste: il punto d’osservazione d’eccezione per poter ricostruire una storia dell’industria cinematografica in Italia. Quarant’anni di film e serie televisive che hanno raccontato il nostro Paese, e il mondo circostante, dal boom economico ai nostri giorni. Jacopo Capanna è stato il pioniere in Italia della distribuzione cinematografica e televisiva, un livornese innamorato di Corto Maltese, che ha saputo mantenere intatto lo stupore, agendo sempre con istinto e intelligenza pratica, buone maniere e fortuna. Una vita avventurosa, da film: impreziosita dalla prefazione di Masolino D’Amico e da alcuni“contenuti extra” curati da Filippo Ascione.

    , ,


    Gentiluomini di fortuna di: Jacopo Capanna  18,00

    Libri prenotabili ma disponibili dal 15 aprile.

    Ci sono, come è noto, punti di osservazione privilegiati per guardare e capire ciò che succede, o è successo, intorno a noi. Ci sono, come è noto, storie private che la Storia non racconta, ma senza le quali quella Storia non ci sarebbe stata. L’autobiografia di Jacopo Capanna è una di queste: il punto d’osservazione d’eccezione per poter ricostruire una storia dell’industria cinematografica in Italia. Quarant’anni di film e serie televisive che hanno raccontato il nostro Paese, e il mondo circostante, dal boom economico ai nostri giorni. Jacopo Capanna è stato il pioniere in Italia della distribuzione cinematografica e televisiva, un livornese innamorato di Corto Maltese, che ha saputo mantenere intatto lo stupore, agendo sempre con istinto e intelligenza pratica, buone maniere e fortuna. Una vita avventurosa, da film: impreziosita dalla prefazione di Masolino D’Amico e da alcuni“contenuti extra” curati da Filippo Ascione.

    Acquista
  • img-book

    L’attore, nella sua quotidianità, può trasformarsi in spettatore, e osservare incuriosito emergere dalla ribalta della cronaca tutti quei personaggi che il riflettore della notorietà illumina per un attimo. Ed è proprio in questa mia volontaria qualità di spettatore che mi sono divertito ad allestire un piccolo palcoscenico privato, dove compaiono via via Grandi Uomini e Personaggi Vari. Per comporre questo gioco mi sono avvalso di una quantità di frasi storiche, proverbi, motti, aforismi, boutade, calembour, sentenze spicciole, ecc. – e mi sono messo all’opera attribuendo ai vari personaggi una certa frase che in realtà non hanno mai pronunciato, una frase scelta però in modo che risultasse come l’equivalente di uno smascheramento, ottenendo così, attraverso il meccanismo della calunnia, un paradossale procedimento di verità che non è, beninteso, Verità Rivelata, ma soltanto l’improvviso manifestarsi della contraddizione tra quello che questi personaggi hanno voluto o vogliono apparire e quello che in realtà sono stati o, semplicemente, sono.


    Il gioco della calunnia di: Rodolfo Traversa  15,00

    L’attore, nella sua quotidianità, può trasformarsi in spettatore, e osservare incuriosito emergere dalla ribalta della cronaca tutti quei personaggi che il riflettore della notorietà illumina per un attimo. Ed è proprio in questa mia volontaria qualità di spettatore che mi sono divertito ad allestire un piccolo palcoscenico privato, dove compaiono via via Grandi Uomini e Personaggi Vari. Per comporre questo gioco mi sono avvalso di una quantità di frasi storiche, proverbi, motti, aforismi, boutade, calembour, sentenze spicciole, ecc. – e mi sono messo all’opera attribuendo ai vari personaggi una certa frase che in realtà non hanno mai pronunciato, una frase scelta però in modo che risultasse come l’equivalente di uno smascheramento, ottenendo così, attraverso il meccanismo della calunnia, un paradossale procedimento di verità che non è, beninteso, Verità Rivelata, ma soltanto l’improvviso manifestarsi della contraddizione tra quello che questi personaggi hanno voluto o vogliono apparire e quello che in realtà sono stati o, semplicemente, sono.

    Acquista
X