Del nostro stare al mondo

 13,00

In Stock

Parla sempre o quasi del cielo, Laura Pezzola – questa poetessa così terrestre, terrigna, così umile (humus da terra, ricordiamolo) che si è ritagliata con dolcezza e pazienza un suo onesto fulgore di quiete, e caligine neo-crepuscolare. «Tutto il cielo negli occhi / appeso alla chioma dei pini / mentre un altro mattino / ciondola tra i rami». Repertorio emotivo, regesto interiore: ma il suo poetare non è mai impennata intellettuale, o peggio diario affettato… Bisogna meritare le immagini, raggiungere un credo laico che resista alla stoltezza corrente della retorica. Del nostro stare al mondo è forse una mission, un metronomo interiore del quotidiano; l’elettrocardiogramma che ci cadenza l’anima segreta, il mistero facile di Esser-ci, come cosa o creatura buona e giusta. E dove, per soffuso paradosso, la Banalità del Male è diventata la Necessità del Male; stupenda, drammatica sintesi insieme etica ed epocale: «…le strade hanno bisogno d’ombra / gli uccelli stridono come viole da accordare / e le parole subiscono lo strazio / dei lavori in corso».

COD: 9788868817701 Categorie: , ,

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Del nostro stare al mondo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *