Fragili naufragi

 13,00

In Stock

Finalmente esce in Italia una delle più belle raccolte di Nora Albert.

Il tema della poesia, così come in gran parte delle pagine del libro, è l’idea del naufragio: “Naufragare spirali in derive senza mare” afferma nell’ultimo verso, che include anche un chiaro riferimento al titolo della seconda parte, “Derive”; ma è soprattutto una rievocazione del fallimento della vita per- sonale di Van Gogh, come lo stesso pittore esprime: “Il mio viaggio finisce qui, un viaggio che è stato un naufragio”. La poesia evoca i colori del grande artista olandese, nonostante in alcune parti – forse come in una risonanza dei magnifici versi di Anne Sexton sullo stesso quadro – si concentra in modo diretto su Notte stellata, una delle sue tele più famose: “Stelle come dadi ardenti sprofondano nelle viscere / della notte e respirano stupefatti la sfida / del silenzio squarciato dal desiderio dell’eterno”.

Traduzione di Katiuscia Darci

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Fragili naufragi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *