In un tempo di eterno presente

 13,00

In Stock

Finalmente in Italia l’opera di

«Una poesia con temperamento, moderna e insieme senza tempo, senza che nessuno possa dire con certezza se è stata scritta nel XX o nel XXV secolo. Prima o dopo Cristo. Poesie straordinarie, quasi incise. Come se leggessi un’epigrafe riportata alla luce dalla vanga dell’archeologo. E senti che qualcosa ti prende, tra brivido e commozione. Forse – o piuttosto, di certo – perché le poesie di Eleftherìa sono nate dal profondo dell’esistenza umana. Non sono state scritte per essere scritte, sono state scritte perché non poteva essere altrimenti».

Glykeria Basdeki

Traduzione di Viviana Sebastio

Eleftherìa Sapountzì (1971-2000), nata ad Atene e vissuta a Berlino, è stata una poetessa e drammaturga greca. Ha pubblicato la sua prima raccolta poetica, giovanissima, con uno dei maggiori editori del suo Paese ed è stata codirettrice del Theatro tou Notou. 

Morta improvvisamente, nel 2003 è uscita postuma la sua raccolta Σε χρόνο αιωνίως ενεστώτα che presentiamo in questo volume con l’aggiunta di alcuni inediti.

Author:Eleftherìa Sapountzì

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “In un tempo di eterno presente”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *