Ma Dafne non c’è più

 13,00

In Stock

Figlia di madre greca, nata ad Atene, studiosa di lingue, anglista, poi da molti anni approdata (e sposata) in Italia, Helene Paraskeva ha il dono e il talento, unici, di convocare, precettare il Mito ma per riformattarlo ab imis; insomma rigenerarlo, calibrarlo modernamente come un risolto enigma, per svelarci tutte le predilezioni (e le storture) del contemporaneo, tutte le immaginifiche attitudini, diciamo le maldestre beltà dei tempi futuri…

«Obliamoci un po’! / Nel bosco con brio fuggiamo / E come le Baccan- ti / Con petali, falene, brina / Commettiamo belli e impuri atti».

Helene Paraskeva è nata ad Atene, ha studiato in Grecia, in Italia e nel Regno Unito, da molti anni vive a Roma. Ha pubblicato sinuose e libere poesie neo-post-simboliste (Meltèmi, 2009; Lucciole Imperatrici, 2012); un reboante romanzo fanta-thriller come Nell’uovo cosmico (2006); i racconti, insieme parodiati e drammatici, de Il Tragediometro e altre storie (2003); infine un gioiellino alchemico e metafisico come L’odor del gelsomino egeo (2014).

Copertina d’artista:
Il cuore di Dafne di Nina Maroccolo (2019)

Author:Helene Paraskeva
COD: 9788868819361 Categoria: Tag: , , , ,

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Ma Dafne non c’è più”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.