Visualizzazione di tutti i 2 risultati

Ordina per:
  • img-book

    Tornano i Cardiopoetica. Non farti sfuggire l’occasione di prenotare la tua copia in anteprima nazionale. Fai oggi il tuo acquisto, il libro arriverà entro il 6 marzo, in anticipo sull’uscita in libreria. I primi 300 lettori che acquisteranno il volume dal nostro store inoltre riceveranno, in omaggio, una speciale cartolina autografata.

    Il bene dopo di noi è un’indagine su quello che resta nel prima e nel dopo una relazione sentimentale, una dissezione anatomica dei diversi piani prospettici di una coppia. La domanda sospesa in ogni pagina è come sia possibile che esista un bene dopo, se quel bene coincideva con l’esistenza stessa della coppia. La fine di una relazione non è, nella visione del collettivo poetico, un evento asettico che potrebbe non accadere: essa invece accade costantemente, più che un fatto o un luogo collocabili nel tempo, si tratta di una direzione. La contemplazione della natura delle cose implica un dato apparentemente certo: tutto muta. In questa trasformazione muta pertanto anche quel che resta, il disvelamento dei ricordi non è che una vita sotterranea che continua, imperterrita, ad esistere.

    , , ,


    Il bene dopo di noi di: Cardiopoetica  12,00

    Tornano i Cardiopoetica. Non farti sfuggire l’occasione di prenotare la tua copia in anteprima nazionale. Fai oggi il tuo acquisto, il libro arriverà entro il 6 marzo, in anticipo sull’uscita in libreria. I primi 300 lettori che acquisteranno il volume dal nostro store inoltre riceveranno, in omaggio, una speciale cartolina autografata.

    Il bene dopo di noi è un’indagine su quello che resta nel prima e nel dopo una relazione sentimentale, una dissezione anatomica dei diversi piani prospettici di una coppia. La domanda sospesa in ogni pagina è come sia possibile che esista un bene dopo, se quel bene coincideva con l’esistenza stessa della coppia. La fine di una relazione non è, nella visione del collettivo poetico, un evento asettico che potrebbe non accadere: essa invece accade costantemente, più che un fatto o un luogo collocabili nel tempo, si tratta di una direzione. La contemplazione della natura delle cose implica un dato apparentemente certo: tutto muta. In questa trasformazione muta pertanto anche quel che resta, il disvelamento dei ricordi non è che una vita sotterranea che continua, imperterrita, ad esistere.

    Acquista
X