Visualizzazione del risultato

Ordina per:
  • img-book

    Le passerelle sono ponticelli di corda provvisori ma necessari per attraversare corsi d’acqua o dirupi, imbarcare passeggeri in partenza verso paesi d’oltremare o per superare ostacoli imminenti.

    I passaggi che una donna deve attraversare nella sua vita sono tanti, sia fisici che affettivi, sia biologici che spirituali: dapprima la bambina passa dalle passerelle allegre dei giochi infantili verso quelle che la portano all’altra estremità, dove ritrova la donna adulta, che la conducono, in un eterno fluire, su altre passerelle. Certamente ella non mancherà di dover attraversare passerelle turbolente, che segnano ad esempio il passaggio da un amante del passato a una nuova travolgente passione; o ancora passerelle dolorose, che si è obbligati a percorrere quando qualcuno se ne va per sempre e la nostalgia si fa struggente. Certe volte, poi, su una passerella, si può incontrare un uomo con cui camminare per mano, certe altre, invece, gli incontri sembrano solo complicare l’attraversamento, sebbene in qualche modo si riesca comunque ad arrivare.

    L’unico errore è fermarsi lungo il cammino: il coraggio sta tutto nel guardare alla meta.

    , , ,


    Passerelle di: Muriel Peretti  12,00

    Le passerelle sono ponticelli di corda provvisori ma necessari per attraversare corsi d’acqua o dirupi, imbarcare passeggeri in partenza verso paesi d’oltremare o per superare ostacoli imminenti.

    I passaggi che una donna deve attraversare nella sua vita sono tanti, sia fisici che affettivi, sia biologici che spirituali: dapprima la bambina passa dalle passerelle allegre dei giochi infantili verso quelle che la portano all’altra estremità, dove ritrova la donna adulta, che la conducono, in un eterno fluire, su altre passerelle. Certamente ella non mancherà di dover attraversare passerelle turbolente, che segnano ad esempio il passaggio da un amante del passato a una nuova travolgente passione; o ancora passerelle dolorose, che si è obbligati a percorrere quando qualcuno se ne va per sempre e la nostalgia si fa struggente. Certe volte, poi, su una passerella, si può incontrare un uomo con cui camminare per mano, certe altre, invece, gli incontri sembrano solo complicare l’attraversamento, sebbene in qualche modo si riesca comunque ad arrivare.

    L’unico errore è fermarsi lungo il cammino: il coraggio sta tutto nel guardare alla meta.

    Acquista
X