• img-book

    Marìa Rosal

ISBN: 978-88-6881-408-3

Carminio Rosso Sangue

di: Marìa Rosal

Era Elena.
Si dipingeva le labbra
di un carminio rosso sangue
e annodavano un rosario di spine
contro i teneri germogli
fra i seni.

Traduzione di Pietro Cerrato e Daniele Cerrato.

 14,00

Quantità:
L’autore
avatar-author

(Fernán-Núñez,1961) Insegna Didattica della lingua e della letteratura presso l’Università di Córdoba. Con la raccolta Tregua (2000) ha ricevuto il “Premio Ricardo Molina” e con Otra vez Bartleby (2003) il “Premio Andalucía de laCrítica” nel 2004. Carmín rojo sangre (2016), che qui presentiamo in versione italiana, ha ricevuto il “Premio José Hierro” della Universidad Popular San Sebastián de los Reyes. Suoi testi sono stati inseriti in varie antologie e sono stati tradotti in italiano, inglese e greco. Come critica letteraria ha all’attivo una produzione dedicata prevalentemente agli studi di genere, tra cui si segnalano Con voz propia: estudio y antología comentada de la poesía escrita por mujeres (2006) e il saggio Poética de la sumisión, “Premio Carmen de Burgos” 2010.

libri di Marìa Rosal
A proposito di questo libro

“Carminio Rosso Sangue”

Non ci sono ancora recensioni.