I primi tre anni

 16,00

In Stock

Finalmente in Italia l’opera poetica di Julieta Valero.

Traduzione di Valentina Tomassini.

«Secondo alcune delle più note teorie neuro-evolutive e di psicologia dello sviluppo, i primi tre anni, come recita il titolo di questa raccolta poetica, si distinguono per una progressiva e rapida acquisizione del controllo dei propri sensi e del mondo circostante fino a configurarsi come una tappa cruciale per la strutturazione della personalità e per lo sviluppo cognitivo ed emozionale di ognuno di noi. È in questa fase, infatti, che affiorano l’uno dopo l’altro i tratti fondanti della nostra specie, dalla posizione eretta al linguaggio, passando per la capacità di filtrare le percezioni esterne o di esprimersi nel codice dell’affettività. Come è ovvio, ciò non significa guardare al compimento del terzo anno di età come a un punto d’arrivo, dato che la crescita è ancora nel pieno del suo corso, ma riconoscere il giusto peso al delicato processo di “iniziazione” al mestiere di vivere, per dirla con Pavese, ovvero al momento della formazione delle mappe mentali e degli stili di apprendimento che condurranno poi alla completa maturità, incidendo dunque sulle potenzialità future e sulle peculiarità dell’adulto stesso. È proprio attorno alle diverse sfaccettature che sorgono dall’incontro tra stimoli e reazioni che ruota quest’opera, frutto di una voce che potremmo ormai definire tra le più conosciute e consolidate della poesia spagnola contemporanea».

Julieta Valero

(Madrid, 1971)
È poeta, narratrice, editor e organizzatrice culturale. Dal 2018, dirige la Fundación Centro de Poesía José Hierro. Tra le sue raccolte poetiche: Altar de los días parados (2003), Los heridos graves (2005), Autoría (2010), Que concierne (2015), Los tres primeros años (2019, selezionato come uno dei migliori libri di poesia dell’anno dal quotidiano «El Mundo») e Mitad (2021). Partecipa attivamente a manifestazioni culturali e festival internazionali di poesia. La sua opera è tradotta in più lingue ed è presente in numerose antologie di poesia spagnola contemporanea.

Valentina Tomassini

(Monterotondo, Roma, 1995)
È dottoranda in Studi Filologici presso l’Università di Siviglia dove sta svolgendo un lavoro di tesi sulla traduzione poetica e sulla figura di Vittorio Bodini. Ha pubblicato diversi articoli e traduzioni su rivista e in volume, tra cui, in questa stessa collana, Sumatra di Julio Carrasco e La ballata di Candy Lips e un poema in Bolivia di Santiago Elordi. Fa parte del gruppo di ricerca Escritoras y Escrituras, che si occupa di studi di genere e scrittura femminile.

Author:Julieta Valero
COD: 9788868819385 Categorie: , Tag: ,

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “I primi tre anni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.