Ionescamente. Io ne esco come?

 12,00

In Stock

Ionescamente. Io ne esco come? è un libro riuscito perché coglie i tratti ambivalenti e ambigui del nostro presente: conforta e sconvolge a un tempo, distrugge le vecchie macchine concettuali e ne appronta di nuove con il ricorso, per esempio, a parole talmente in disuso da figurare come neologismi.

Dalla prefazione di Donato Di Stasi.

Elisabeta Petrescu (Galați – Romania, 1966) poetessa, counselor, traduttrice, già insegnante yoga vive dal 1998 in Italia. Ha pubblicato Splendere è cantare (Mimesis, 2010), come coautrice con lo staff di PREPOS il Dizionario essenziale di counseling relazionale e personologico (Montag, 2012), Marinaio di nuova poesia (Pacini Fazzi Editore, 2017), Ionescamente. Io ne esco come? (Ensemble, 2019), Le chiare veggenze di un Pinocchio. Metamorfosi degli insegnamenti di Confucio nel bel paese con lodi (Mimesis, 2020). Di prossima pubblicazione Begole sull’ego di un Pinocchio. Machiavelli trattato bis-trattato (FVE Editori, 2021). I più recenti riconoscimenti sono il Premio speciale della Giuria (Premio Officina 2019) per la presente raccolta Vidi antidivi e quello di L’ora della vittoria (poesia che conclude questa stessa raccolta) inserita nel progetto AA. VV. Décaméron 2020. Projet collaboratif au temps du confinement. Lire, rêver, écrire, vivre…, (Albiana, Ajaccio) premiato nel dicembre 2020 in Francia da Livres Hebdo.

Author:Elisabeta Petrescu

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Ionescamente. Io ne esco come?”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.