• img-book

    Pietro Federico

ISBN: 978-88-6881-712-1

La maggioranza delle stelle

di: Pietro Federico

Questo libro, così potente, così anomalo – bisognerà ribadirlo – dentro la trama della nostra poesia, ci viene incontro in tutta la sua irripetibile unicità. Anomalo lo è per il ritmo, irregolare e franto, che segue l’andamento di ogni voce, svoltando in improvvise accensioni liriche, in spavalde sentenze, in un’apocalisse di suoni e di immagini che s’intrudono dentro le storie, e le trasformano; e lo è per il suo lessico, in cui la gergalità non è mai provocatoria, non è mai astratta o calcolata, ma fa parte di una necessità; e lo è per la tensione esistenziale che lo consuma, e che ci introduce nel magma febbricitante dell’animo umano, senza indulgenze, ma anche senza compiacimenti. L’America di questo libro non è più un mito: le sue mitologie si dissolvono strada dopo strada, voce dopo voce. Lo sguardo è assorbito dal paesaggio, affonda anzi nel paesaggio stesso, che lo sconvolge e insieme lo rigenera. I fatti, le logiche, i pensieri si frammischiano ai fantasmi della mente, alle epifanie del cuore. E anche se qualcuno sarà tentato dal trarne indizi di qualcos’altro, il lettore intenderà subito che La maggioranza delle stelle è soltanto, inevitabilmente, un libro di poesia.

dalla Prefazione di Giancarlo Pontiggia

 12,00

Quantità:
L’autore
avatar-author

Nota Biografica:

(Bologna, 1980)

È scrittore e traduttore. Laureato in lettere classiche, con una tesi in letteratura comparata realizzata all’Università di Oxford e intitolata: “Distanza e Visione – L’immagine nella poetica di T.S. Eliot e Giuseppe Ungaretti”, ha poi conseguito un master in sceneggiatura e produzione cinematografica all’Università Cattolica di Milano.

Pietro Federico è copy e script writer in campo pubblicitario e story editor per sceneggiatori televisivi e scrittori. Si occupa inoltre di traduzione in campo editoriale e cinematografico. Scrive racconti e poesie, ricevendo riconoscimenti nell’ambito di premi nazionali e internazionali (Premio Raduga, premio Antonio Fogazzaro, premio Città di Pistoia, Premio Subiaco).

Da anni promuove nelle scuole (elementari e medie) un metodo di insegnamento di sua creazione che utilizza la poesia come mezzo per rivitalizzare la ricezione sensoriale di bambini e ragazzi riattivando il loro rapporto con la realtà.

Negli ultimi due anni ha tradotto poeti Statunitensi come Katherine Larson per la casa editrice INTERLINEA e Martha Serpas per Marcos y Marcos.

Il suo ultimo libro di poesia è Mare Aperto edito per i tipi di Aragno, Torino. Per ragioni professionali e familiari si muove tra Italia e Stati Uniti. Attualmente abita a Roma.

libri di Pietro Federico
A proposito di questo libro

“La maggioranza delle stelle”

Non ci sono ancora recensioni.