• img-book

    Emanuele Finardi

ISBN: 978-88-6881-398-7

Il paradosso del respiro

di: Emanuele Finardi

Il libro di cui state sfogliando le pagine è uno scherzo della vista. Mancando l’azione e una trama limpida, quello che viene raccontato è un mondo fatto soprattutto di volti, rughe e smorfie. Agonie ustionate di permanenze infinite. E, ancora, un senso di solerte abbandono, incredulità e sdegnoso rifiuto; una orgogliosa ritrosia che solo con l’inganno a se stesso ogni personaggio muta in faticosa rassegnazione. I protagonisti di queste storie sono dei sopravvissuti, ma dicono che se sopravvivi poi ti trovi a farlo con il fardello di persistenti patologie: deficit d’attenzione, movimenti fisici imperfetti, organi zoppicanti… Dunque, se il mondo che ci circonda acquista senso solo se sottoposto a una qualche opera di filtraggio, allora tutti i personaggi che incontrerete compiono questo processo a casaccio, sull’onda di una costrizione fisica ed emotiva sempre più incombente.

 12,00

Quantità:
L’autore
avatar-author

(Verona, 1970), vive a Milano e ha lavorato come giornalista e pubblicitario; attualmente lavora per la televisione. Ha pubblicato la raccolta di racconti Bassa Macelleria Sentimentale. Alcuni suoi racconti sono stati inseriti all’interno di raccolte di case editrici quali Minimum Fax, Formiche Rosse, Damster, Eterna, Alcheringa, Montegrappa e Senso Inverso Edizioni.

libri di Emanuele Finardi
A proposito di questo libro
Dettagli

ISBN: 978-88-6881-398-7
Editore: Edizioni Ensemble
Data di pubblicazione: 2019
Numero di pagine: 122

“Il paradosso del respiro”

Non ci sono ancora recensioni.