• img-book

    Federico Orsini

ISBN: 978-88-6881-642-1

Paternali

di: Federico Orsini

La poesia di Federico Orsini presenta talvolta una scrittura più “piana”, a grado zero, ma sembra in altre zone come accendersi. Accenti visionari, metafore e violente analogie, contraddistinte pure da quel “contenere”, da un prematuro ritirarsi della vita; da una giovinezza che è sì forza di poesia, ma anche ferita, distacco definitivo. Non è l’assenza del padre come abbandono, tradimento, rifiuto. È assenza dei padri una volta che si sono vissuti pienamente, amati e perduti prematuramente, definitivamente. Un vuoto dispiegato nel tempo fino al suo limite, che non può conoscere “generazione” e tantomeno età anagrafica.

Prefazione di Valentino Fossati

 12,00

Quantità:
L’autore
avatar-author

(Milano, 2000)

È studente di filosofia all’Università degli Studi di Milano. Fin dagli anni del liceo coltiva la pratica poetica e collabora, con articoli e brevi saggi, ad alcune riviste di musica e filosofia quali il «Magazine della Filarmonica di Bologna» e la rivista «A due voci». Accompagna alla sua formazione letteraria la passione per l’analisi musicale, affiancata, fin dall’infanzia, dalla pratica strumentale classica. Nel 2016 vince il concorso “Giuria Specializzata Piccolo Grande Cinema” (Spazio Oberdan, Milano) e, nel tempo, amplia l’interesse per varie espressioni artistiche, di cui rimane traccia costante nella poesia, nella musica e, complementarmente, nel discorso filosofico.

libri di Federico Orsini
A proposito di questo libro

“Paternali”

Non ci sono ancora recensioni.