Edgar Allan Poe. L’ultimo incubo

 13,00

In Stock

7 ottobre 1849. A poche ore dalla morte, Edgar Allan Poe si risveglia durante la sua autopsia, sotto gli occhi allucinati del dottor Steven Harris, l’anatomopatologo che sta indagando sulle cause del decesso. Il grande scrittore americano sembra essere diventato suo malgrado il protagonista di uno dei racconti gotici usciti, in vita, dalla sua penna, tra deliri, fobie e ricerca di verità pericolose. Lì fuori, nella nebbia di Baltimora, il dottor Harris dovrà cercare di far luce sulle ombre che avvolgono la morte di Poe e il suo inquietante risveglio, mentre l’alba tarda misteriosamente ad arrivare… In un romanzo fulminante e visionario, Aldo Luigi Mancusi ripercorre i temi dei più avvincenti racconti di Edgar Alla Poe, indagando il confine spaventoso tra la vita e la morte, tra il sogno (l’incubo) e la realtà.

Aldo Luigi Mancusi (1975) è giornalista e blogger. Ha diretto la famosa rivista «Metal Shock», ed è il titolare del seguitissimo canale Youtube «Libri Di Sangue». Da sempre appassionato di lettura e letteratura, oggi vive a Roma, dove si occupa di si occupa di sviluppo per le imprese, Pubbliche Relazioni e comunicazione. Edgar Allan Poe. L’ultimo incubo è il suo primo romanzo.

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Edgar Allan Poe. L’ultimo incubo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *