Irma 6 maggio 2022

 12,00

In Stock

Irma 6 maggio 2022 è un libro di poesia sperimentale. L’opera segue la direzione del gesto, che è in primis una fotografia. Prima dello scatto e del fuoco l’opera non esiste anche se preesistono alcuni materiali. È solo in un momento preciso, che è la coscienza e il climax delle emozioni, che l’opera “si apre” perché esista. L’opera è fatta di carte di libro diverse: la simultaneità riporta la loro materia, anche tipografica, che è irregolare. Lo spazio è uno spazio anomalo e ristretto per un libro e questo accade perché il libro è un’istantanea. L’occhio è la ricchezza dell’effimero. La materia sono gli incontri che si cumulano, ma che a un certo punto detonano l’opera che è la figura della fotografia. Gli incontri si differenziano e intrecciano le persone incontrate con le sfere del testo, del medium e del cervello.

Francesco Di Benedetto (Roma, 1982) si laurea al dams con una tesi sul cinema di Matteo Garrone con cui ha vinto, nel 2016, il Premio Filippo Sacchi. Ha pubblicato quattro raccolte poetiche: Per non dimenticarmi (Manni, 2018), Lettera a mia madre (Ensemble, 2018), Antonio e Maria Renata (Zona, 2018), Il posto (Ensemble, 2021).

Author:Francesco Di Benedetto
COD: 9788868819279 Categorie: , Tag: , ,

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Irma 6 maggio 2022”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.