Il leone e la bambina

 15,00

In Stock

«Solo a Roma, ci si può preparare a comprendere Roma» aveva detto Goethe, durante uno dei suoi soggiorni nella Città eterna. E solo a Roma, “dove tutto è pubblico e niente è privato”, ci si può imbattere nella Storia, attraverso le storie della sua gente. E tra il 1939 e il 1943 di storie non possono che essercene tante, soprattutto in quel maledetto sabato 16 ottobre, in cui i nazisti occuparono l’antico Ghetto, città all’interno della città, tracciando una ferita che solo il Tempo potrà, forse, rimarginare. Tina Inguscio è una bella ragazza che si innamora del carismatico Alessandro Moschetti, caporale maggiore dell’Esercito. Quando lei scopre di essere incinta, è consa- pevole che la sua favola volgerà presto al termine, perché soffre di un cancro incurabile. Laura Borsaroli è una bambina ebrea che, con il terrore negli occhi e la paura di non rivedere più i suoi genitori, trova riparo a casa di Diego Magnaccioni, un ragazzo benestante ma con alcune problematiche fisiche, che ha un’unica grande passione: il buon cibo romano. Le loro storie raccontate anni dopo, tra caffé e dialoghi in romanesco, ci mettono in mano un libro prezioso, capace di emozionare il lettore e, pagina dopo pagina, catturarlo con la sua forza espressiva e la capacità di raccontare l’amore e l’amicizia nelle sue forme più pure.

Stefano Ponti (Roma, 1978) ha pubblicato due raccolte di poesie, Poesie d’un tempo adesso (2009) e Poesie nel tempo adesso (2010), e i romanzi Le ali del cuore (2011) e Ti regalo il male (2014). Il leone e la bambina è il primo libro pubblicato con Ensemble.

Author:Stefano Ponti
COD: 9788868818241 Categorie: , , Tag: , , , , ,

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Il leone e la bambina”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.