• img-book

    Małgorzata Lebdaè

ISBN: 978-88-6881-375-8

La cella reale

di: Małgorzata Lebdaè

La prima traduzione italiana delle poesie di Małgorzata Lebda.

Edizione bilingue polacco-italiano.

A cura e traduzione di Marina Ciccarini.

 12,00

Quantità:
L’autore
avatar-author

Nata nel 1985, ha trascorso la giovinezza a Żeleźnikowa Wielka, villaggio di poco più di un migliaio di anime non lontano dai Monti Beschidi, nel sud della Polonia. Attualmente vive e lavora a Cracovia come ricercatrice universi-taria presso l’Università Pedagogica, dove si occupa di teoria della letteratura e di arti audiovisive. È maratoneta, scalatrice, fotografa (www.lebda.org). Più volte premiata per la sua attività di poetessa, le sue liriche sono state tradotte in numerose lingue. Ha esordito nel 2006 con Otwarta na 77 stronie (Aperta a pagina 77) e ha al suo attivo le raccolte: Tropy (Orme, 2009), Granica lasu (Il termine del bosco, 2013), Matecznik (La cella reale, 2016) e Sny uckermärkerów (I sogni degli uckermarker, 2018). A La cella reale, nel 2017, sono stati assegnati sia il premio Orfeo, intitolato al poeta Konstanty Ildefons Gałczyński, come migliore volume di poesie del 2016, sia il Premio letterario della città di Poznań, intitolato a Stanisław Barańczak.

libri di Małgorzata Lebdaè
A proposito di questo libro

“La cella reale”

Non ci sono ancora recensioni.