• img-book

    Marieke Lucas Rijneveld, Patrizia Filia,

ISBN: 978-88-6881-734-3

La memoria del corpo

di: Marieke Lucas Rijneveld, Patrizia Filia,

La poesia di Marieke Lucas Rijneveld, in queste due raccolte, si presenta al lettore come un flusso continuo di elementi che si attraggono e si respingono all’infinito. Ogni testo elabora una vera e propria grammatica di correlativi oggettivi in cui ogni cosa, sia essa un luogo, un oggetto o un’elaborazione mentale, appare come un qualcosa di totalmente insolito. Tutto è in continua tensione e trasformazione, si mescola e si sovrappone o si respinge, intrecciando i versi in un gioco di contrasti, al tempo stesso filosofico e ludico, tra il piccolo e il grande, il vicino e il distante, il privato e il pubblico, il comico e il tragico.

La memoria del corpo contiene le due raccolte poetiche di Marieke Lucas Rijneveld: Kalfsvlies (Vello di vitello) e Fantoommerrie (Fantasma di giumenta).

Traduzione di Patrizia Filia

 15,00

Quantità:
L’autore
avatar-author

(1991)

È uno dei più grandi talenti della letteratura nederlandese contemporanea. Di famiglia contadina di stretta osservanza protestante, oltre a scrivere lavora presso un allevatore di mucche da latte. Si fa conoscere con la raccolta di poesie Kalfsvlies (Vello di vitello) con cui ottiene il premio «C. Buddingh’» per il migliore debutto letterario. Nel 2018 pubblica il suo primo romanzo, De avond is ongemak (nominato per il premio «Libris Literatuur»), pubblicato e tradotto in Italia da Nutrimenti col titolo Il disagio della sera. Nel 2019 esce la sua seconda raccolta di poesie, Fantoommerrie (Fantasma di giumenta), premiata con il «ANV Debutanten». Nel 2020, il suo romanzo, in traduzione inglese, viene premiato col prestigioso «International Booker Prize».

libri di Marieke Lucas Rijneveld
L’autore
avatar-author
Nata nel 1953 in Francia da genitori italiani, è regista teatrale, drammaturga, scrittrice e traduttrice. Vive e lavora nei Paesi Bassi dal 1982, dopo aver trascorso vent’anni a Torino. Di lei sono stati pubblicati nei Paesi Bassi: la raccolta poetica De schaduw van het park; il ricordo In de Mokumse jaren; Il ciclo poetico Astarte; il ciclo poetico Diarium belli e la raccolta di testi teatrali Theaterteksten. Per Ensemble ha tradotto: L'eterna imbarcazione di Jan Jacob Slauerhoff, Visioni e volti di M. Vasalis, Habitus di Radna Fabias, Ho comprato una bicicletta di Gershwin Bonevacia e La memoria del corpo di Marieke Lucas Rijneveld.
libri di Patrizia Filia
A proposito di questo libro

“La memoria del corpo”

Non ci sono ancora recensioni.